Lettere Moderne di Napoli

EsamiTutte le informazioni a riguardo

« Older   Newer »
 
.
  1. Cordadiviolino
     
    .

    User deleted



    Gabri, solo perché non ce la fai tu non significa che non sia possibile.
    Quasi tutti quelli che conosco si sono laureati in tre anni col massimo dei voti.
    Contenta ora?


    P.S. Studia ché non è impossibile fare tutti gli esami ed ottenere buoni risultati...
     
    Top
    .
  2.  
    .
    Avatar

    Massimo rispetto!

    Group
    Member
    Posts
    1,150
    Location
    The dark side of the moon

    Status
    Offline

    CITAZIONE
    Quali sono i VOTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!! ki ha risposto sia SINCERO!!!!

    Non ti ho detto i miei voti perchè non rientro nella fascia di chi sostiene 4 o più esami a sessione. Comunque sono quattro 30 e due 28.

    CITAZIONE
    Certo che "ce la si fa" ma uno studio fatto bene per prendere buoni voti non credo che si possa fare nel giro di poche settimane.

    Ricorda che ci sono anche molte persone che anche se conoscono solo un quarto del programma si presentano comunque alle sessioni d'esame e riescono anche a prendere volti alti; c'è anche chi, particolarmente dotato, riesce a studiare tanto e bene in poco tempo. Personalmente, se non conosco il programma fino all'ultima parola non mi presento all'appello e, sicuramente, non ho un metodo di studio che mi permette di procedere con celerità, anche perchè a volte ho difficoltà di memorizzazione ("sto inguaiata"!!!).

    CITAZIONE
    ps: complimenti a moon x la sincerità, in genere a kiunque kiedi ti dice ke ha fatto 3000 esami preparati in pokissimo tempo e ha voti alti..

    Kiby, ti ringrazio per l'apprezzamento! Non credo ci sia bisogno di dire cavolate a riguardo. Di persone che dicono "Io ho fatto 500mila esami in 2giorni con la media del 54e lode" ne conosco fin troppe; beh... prendono in giro loro stesse, me non di certo. Baci e buono studio a tutti!




    Gli uomini vorrebbero essere sempre il primo amore di una donna. Questa è la loro sciocca vanità. Le donne hanno un istinto più sottile per le cose: a loro piace essere l'ultimo amore di un uomo.

    Nel bel mezzo dell'inverno ho infine imparato che vi era in me un' invincibile estate - Pérotin



    event


    as1cOIS0g410005MDA3MjM5cHN8NTY3NTBzfEFsIG5vc3RybyBcInPsXCIgbWFuY2Fuby4uLiA
     
    Top
    .
  3. olcesamante
     
    .

    User deleted



    Una volta, da gggiovane (a 21 anni), sostenni quattro esami V. O. in due mesi:
    Storia contemporanea (30, preparato in un mese)
    Storia delle donne e dell'identità di genere (preparato in due settimane, ma era piccolo, e se non mettevano 30 e lode a me... tongue.gif)
    Storia dell'arte contemporanea (28, preparato sul serio in un paio di settimane, ma già avevo cominciato a leggerlo)
    Storia delle religioni (30, la settimana dopo Arte contemporanea... Volevo vomitare!!!)
    Da allora acquistai una maggiore fiducia nelle mie possibilità. Credevo che non ci sarei mai riuscita, e invece scoprii che, almeno per le cose più semplici, come recita una pubblicità, "impossible is nothing"!
     
    Top
    .
  4. 'NatalineCole'
     
    .

    User deleted



    CITAZIONE
    Non credo ci sia bisogno di dire cavolate a riguardo. Di persone che dicono "Io ho fatto 500mila esami in 2giorni con la media del 54e lode" ne conosco fin troppe; beh... prendono in giro loro stesse, me non di certo. Baci e buono studio a tutti!


    Marilù.. per questo che hai detto
    e'campà cient 'ann!!!!
    A lettere e soprattutto in questo forum, atteggiano a chi fa meglio..
    buon per loro, significa che non hanno mai avuto problemi seri, che non gli anno permesso di studiare..
    Personalmente, sono iscritta al primo anno fuori corso, ahimè ho solo 15 esami + 2 esami per le attività formative...
    .. e non mi vergogno assolutamente a dirlo, anzi sfido chiunque a studiare nelle condizioni in cui ho studiato io...
    .. e se ti devo dire proprio la verità, ne vado fiera!!
    Ho studiato e fatto questi maledettissimi 17 esami, in situazioni assurde, travagliate dalla malattia di mio padre,la sua succcessiva e prematura dipartita e il mio stato psicologico precario...
    ... ho voti da 18 a 30...
    e me ne vanto!
     
    Top
    .
  5. indianaxxx
     
    .

    User deleted



    CITAZIONE (gabrixre @ 16/2/2006, 22:16)
    Purtroppo ancora non vedo una risposta sincera sui voti!

    Certo che "ce la si fa" ma uno studio fatto bene per prendere buoni voti non credo che si possa fare nel giro di poche settimane.

    Quali sono i VOTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!

    ki ha risposto sia SINCERO!!!!

    non sono d'accordo..si possono prendere buoni voti anke dopo uno studio di una settimana,cosi come prendere cattivi voti in uno studio di un mese!!!io di regola mi preparo due esami durante i corsi(quelli piu lunghi) e durante i mesi di esami,preparo un esame quasi ogni settimana,,pensa in quindici giorni ne ho preparati tre,di cui un 27,30 e purtroppo l'ultimo 24 ...ma non mi lamento!!!!!!!
     
    Top
    .
  6. 'NatalineCole'
     
    .

    User deleted



    CITAZIONE (indianaxxx @ 17/2/2006, 12:49)

    non sono d'accordo..si possono prendere buoni voti anke dopo uno studio di una settimana,cosi come prendere cattivi voti in uno studio di un mese!!!

    concordo pienamente...
    infatti un esame che studiai solo due giorni, presi 27..
    un altro, che m' facett sfiacchì... 22!!
    ..oltre allo studio, ci vuole anche fortuna!!
     
    Top
    .
  7. kibymaru
     
    .

    User deleted



    beh, allora complimenti x la bravura/fortuna o quello ke sia.. io nn ne sarei mai capace.. il + delle volte se nn so il programma alla perfezione nn lo faccio nemmeno l'esame, so ke nn aprirei bocca..
     
    Top
    .
  8. gabrixre
     
    .

    User deleted



    CITAZIONE (kibymaru @ 16/2/2006, 23:06)
    [color=purple]mi fai venir voglia di scannerizzare il mio libretto, guarda.. tongue.gif
    allora, premesso ke ci metto UNA VITA (sul serio, anke + d un mese a volte) a preparare un esame.. sono al terzo anno, ho fatto fino ad ora 15 esami [...] ti soddisfa questa risposta?? smile.gif


    Vedo che hanno risposto in tanti e forse qualcuno mi ha frainteso!

    Dunque :

    Vorrei che leggesse ognuno dei quali ha preso parte in questa discussione :



    La mia polemica parte dal fatto che molto spesso incontro persone che dicono :

    "Storia? ...è una cazzata... l'ho preparato in 2 settimane..." o ancora "Filosofia? Si fa nel giro di 4 giorni!" o ancora "Linguistica? Storico esame, l'ho preparato in 2 giorni!" (e per quest'ultimo esempio si vedano i topic di questo FORUM)...

    Poi a ben guardare qualcuno continua "presi 22" o ancora "presi 24" e qualcuno più DOTATO...QUASI QUASI UN SUPEREROE DELLE PLURIME UNIVERSITA' ( e qui alludo a OLCESAMANTE : impossible is nothing) ... "TUTTI 30 CI MANCHEREBBE".

    Mi sorgeva dunque un atroce dubbio!

    Voglio sottolineare che in linea di massima non sopporto quelle persone che sono SCOPPIATE... per esempio quelle che spesso si caratterizzano dicendo "MAMMA MIA STO STUDIANDO COME IL PAZZO...GIOVEDI' ERMENLISTICA VENERDI' PAPERONZOLISSIMA SABATO DEVO APRIRE L'UNIVERSITA'... NEL GIRO DI DUE GIORNI DEVO PREPARARE QUESTO ESAME E QUELL' ESAME...BENE...FATTO...Li HO FATTI TUTTI...TUTTI 30...UNO HO PRESO ADDIRITTTURA 30 e LODE ad un ALTRO HO PRESO ADDIRITTURA "31 SALVI TUTTI"..." ... INSOMMA SQUALLIDI...

    Allora ecco la mia domanda. Non per sapere i fatti vostri... ma era giusto per un sondaggio. SIETE UMANI ANCHE VOI? O SONO L'UNICO CHE PER SENTIRMI PREPARATO E AFFRONTARE UN ESAME CI METTO QUALCHE MESE IN PIU'?...VISTO CHE, TRA L'ALTRO, SE VOGLIO UN VOTO ALTO PRETENDO CHE DEBBA SAPERE ANCHE LE VIRGOLE DEL TESTO...

    PER QUANTO RIGUARDA CORDA DI VIOLINO non hai capito una se...a (come dicono a firenze). Se ho fatto una domanda del genere non significa che prendo voti bassi nè tanto meno che SE NON CE LA FACCIO IO...NON PUO FARCELA NESSUNO...AL CONTRARIO...CERCAVO DI CONFRONTARMI!!!!

    Che poi CORDA DI VIOLINO conosce una maggioranza che si è laureata col massimo dei voti...siamo tutti più contenti e non ci può FREGAR DI MENO!!!

    Di MOON85 apprezzo la sincerità. E come lei stesso ha ribadito..Non occorre dire cavolate in merito all'argomento!

    Per quanto riguarda NATALINECOLE non volevo ESSERE TROPPO INDISCRETO!

    E per concludere : SICURAMENTE ANCHE LA FORTUNA HA LA SUA IMPORTANZA IN QUESTO DISCORSO!


     
    Top
    .
  9. olcesamante
     
    .

    User deleted



    Ma possibile che debba sempre leggere continue accuse e nutriti elenchi del marcio che c'è "su questo forum" (come se non ne facessimo parte tutti!)?
    Io tutte queste persone che si atteggiano non le vedo, quelle che lo fanno in genere mi sembrano "innoque" (a proposito, mando un bacio ad una persona che sulla sofferenza potrebbe insegnare molto a tutti, e invece continua a darci lezioni di umiltà e buonumore!).
    Ho l'impressione che siamo fin troppo propensi a credere che chi fa meglio di noi menta. Secondo me, faremmo meglio a capire, invece, dove sbagliamo. I miei colleghi della specialistica si stanno preparando meglio di me, ottenendo spesso voti migliori. Non importa cosa mi stia succedendo nella vita privata, per fortuna a casa tutti bene e questo basta e avanza per farmi chiamare inezie i miei problemi. La verità è che perdo un sacco di tempo sul forum, mi organizzo male tra corsi e uscite con gli amici. Se come il buon Alfieri mi legassi a una sedia e "volessi fortemente" una migliore preparazione, qualche risultato migliore lo otterrei, spero.
    Quasi quasi ci provo, e vi faccio sape'! tongue.gif

    Edited by olcesamante - 17/2/2006, 17:44
     
    Top
    .
  10. Cordadiviolino
     
    .

    User deleted



    PROBLEMA


    Ipotesi

    1) Un individuo di intelligenza media;
    2) Non gravosi problemi di vita;
    3) Studio costante durante i corsi (p.e. 4 ore al giorno, tutti giorni);
    4) Studio approfondito con relativa ripetizione durante il periodo degli esami (4 ore la mattina + 4 il pomeriggio).


    Tesi

    1) Laurearsi in tre anni;
    2) Raggiungere una media soddisfacente.


    Non è impossibile questo problema se si ha la fortuna di avere una tranquilla (o almeno sopportabile) situazione di vita familiare e se non si ha un lavoro part-time o full-time.
    Questo solo ci viene richiesto.
    Chi non ci riesce - e non appartiene alle due sole eccezioni da me sopra citate - non studia abbastanza.
    Interroghiamoci non sulle ore di studio fatte, ma sulla qualità dello stesso.
    Questo è il discrimine tra "uno-che-fa-599999-esami-con-la-media-del-988-e-lode" e chi non ce la fa.


    P.S. Ti pregherei di non offendermi più, gabrixre: avevo risposto molto educatamente ad un tuo quesito (possibilità e profitto di più di 4 esami a sessione) ed esteso il discorso menzionando i risultati di alcuni miei colleghi.

    Se il tuo sondaggio necessita di altri dati

    (del resto sei tu che scrivi:
    CITAZIONE
    Quali sono i VOTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!
    )

    ti dirò che io mi sono laureato in 3 anni con 110, senza annientare la mia vita sociale e trascurare l'igiene personale. Nel caso volessi verificare la veridicità delle mie affermazioni

    (del resto sei tu che scrivi:
    CITAZIONE
    QUALCUNO HA IL CORAGGIO DI RISPONDERE CON SINCERITA'...(non dite stupidaggini xò)!
    )

    ti passerò i miei dati in privato.
     
    Top
    .
  11. indianaxxx
     
    .

    User deleted



    sinceramente ho perso il filo del discorso !!!!!!!!!!!!!
     
    Top
    .
  12.  
    .
    Avatar

    Cristiano

    Group
    Member
    Posts
    1,655
    Location
    Napoli cantrale, III anno

    Status
    Offline

    Robè, ma che rispondi a fare. Così mi deludi.

    "Le cose, su Tlon, si duplicano; ma tendono anche a
    cancellarsi e a perdere i dettagli quando la gente le
    dimentichi. E' classico l'esempio di un'antica soglia, che
    perdurò finché un mendicante venne a visitarla, e che alla
    morte di colui fu perduta di vista. Talvolta pochi uccelli, un
    cavallo, salvarono le rovine di un anfiteatro."

    "Tlon, Uqbar, Orbis Tertius", da 'Finzioni' di J. L. Borges


    Metatesi

    "Un goirno vreso mezzoigorno sproa la piattamorfa potseriore
    di un aubotus dlela nila S divi un gionave dal clolo protpo lugno
    che protava un capplelo cirdoncato da una crodicella intercciata.
    Elgi aprostofò il sou vinico pertendendo che cotsui faveca apposat
    a petsargli i peidi da ogni fertama. Pio radipamente egli ababndonò
    la discusisone pre gettrasi su di tospoo libreo.
    Ol ridivi qualceh roa iup tradi in garn conservazione noc nu mocpagno
    ceh lgi suggreiva di fra rilasire nu pooc il bottnoe del sou soparbito."

    da "Esercizi di stile" di R. Queneu (1947,Ed. Gallimard; trad. U. Eco)


    ESTRAGONE: Un luogo incantevole. Panorami ridenti. Andiamocene.
    VLADIMIRO: Non si può.
    ESTRAGONE: Perché?
    VLADIMIRO: Aspettiamo Godot.

    da "Aspettando Godot" di S. Beckett
     
    Top
    .
  13. olcesamante
     
    .

    User deleted



    CITAZIONE (indianaxxx @ 17/2/2006, 16:59)
    sinceramente ho perso il filo del discorso !!!!!!!!!!!!!

    Hai ragione bella (bellissimo il micetto!), nel tuo post c'era un altro elemento che ci siamo scordati, forse, negli ultimi interventi un po' cupi: la primavera. Mi sta piacendo da poco, questa stagione, devo confessartelo. Forse perché la trovo strana, la "nostra" primavera, piovosa all'inizio e torrida immediatamente dopo... Quando ci sono esami in ballo, poi, c'è il contrasto tremendo tra le belle giornate fuori e il tuo libro che reclama attenzione! Infatti io taglio la testa al toro e ripeto nel chiostro, facendo a volte incontri fatali e soprattutto sorbendomi gli sfottò del duca, che, mo' ci vuole, mi accusa di "atteggiarmi" col libro in mano invece di rinchiudermi in biblioteca! Ma a me mette una tristezza infinita, in primavera, la biblioteca! Sono anni ormai che l'aspetto più bello della primavera, per me, è il chiostro, starsene al sole nel tentativo (per me vano) di abbronzarsi, chiacchierare, aspettare che questo o quell'utente si faccia vivo... In realtà, i pochi aspetti negativi del cosiddetto "forum in crisi" (quando qualcosa ti coinvolge troppo ne accetti il bello e il brutto) potrebbero vagamente minacciare la serenità del chiostro primaverile... Ma per citare una nota cittadina onoraria lisbonese, "si fusse ca..." ph34r.gif wink.gif !
    Se tra una chiacchiera e l'altra ci scappasse un'oretta di studio fatta bene, tanto di guadagnato! Altrimenti incaricherò il Manganiello di inchiodarmi con le mie improbabili gonne primaverili alle sedie delle catacombe... Genna', conto su di te! w00t.gif

    Edited by olcesamante - 17/2/2006, 17:24
     
    Top
    .
  14. 'NatalineCole'
     
    .

    User deleted



    CITAZIONE (gabrixre @ 17/2/2006, 14:45)


    Per quanto riguarda NATALINECOLE non volevo ESSERE TROPPO INDISCRETO!


    no no... dici!!
     
    Top
    .
  15. Aspasia
     
    .

    User deleted



    CITAZIONE (gabrixre @ 17/2/2006, 14:45)
    CITAZIONE (kibymaru @ 16/2/2006, 23:06)
    [color=purple]mi fai venir voglia di scannerizzare il mio libretto, guarda..  tongue.gif
    allora, premesso ke ci metto UNA VITA (sul serio, anke + d un mese a volte) a preparare un esame.. sono al terzo anno, ho fatto fino ad ora 15 esami [...] ti soddisfa questa risposta?? smile.gif


    Vedo che hanno risposto in tanti e forse qualcuno mi ha frainteso!

    Dunque :

    Vorrei che leggesse ognuno dei quali ha preso parte in questa discussione :



    La mia polemica parte dal fatto che molto spesso incontro persone che dicono :

    "Storia? ...è una cazzata... l'ho preparato in 2 settimane..." o ancora "Filosofia? Si fa nel giro di 4 giorni!" o ancora "Linguistica? Storico esame, l'ho preparato in 2 giorni!" (e per quest'ultimo esempio si vedano i topic di questo FORUM)...

    Poi a ben guardare qualcuno continua "presi 22" o ancora "presi 24" e qualcuno più DOTATO...QUASI QUASI UN SUPEREROE DELLE PLURIME UNIVERSITA' ( e qui alludo a OLCESAMANTE : impossible is nothing) ... "TUTTI 30 CI MANCHEREBBE".

    Mi sorgeva dunque un atroce dubbio!

    Voglio sottolineare che in linea di massima non sopporto quelle persone che sono SCOPPIATE... per esempio quelle che spesso si caratterizzano dicendo "MAMMA MIA STO STUDIANDO COME IL PAZZO...GIOVEDI' ERMENLISTICA VENERDI' PAPERONZOLISSIMA SABATO DEVO APRIRE L'UNIVERSITA'... NEL GIRO DI DUE GIORNI DEVO PREPARARE QUESTO ESAME E QUELL' ESAME...BENE...FATTO...Li HO FATTI TUTTI...TUTTI 30...UNO HO PRESO ADDIRITTTURA 30 e LODE ad un ALTRO HO PRESO ADDIRITTURA "31 SALVI TUTTI"..." ... INSOMMA SQUALLIDI...

    Allora ecco la mia domanda. Non per sapere i fatti vostri... ma era giusto per un sondaggio. SIETE UMANI ANCHE VOI? O SONO L'UNICO CHE PER SENTIRMI PREPARATO E AFFRONTARE UN ESAME CI METTO QUALCHE MESE IN PIU'?...VISTO CHE, TRA L'ALTRO, SE VOGLIO UN VOTO ALTO PRETENDO CHE DEBBA SAPERE ANCHE LE VIRGOLE DEL TESTO...

    PER QUANTO RIGUARDA CORDA DI VIOLINO non hai capito una se...a (come dicono a firenze). Se ho fatto una domanda del genere non significa che prendo voti bassi nè tanto meno che SE NON CE LA FACCIO IO...NON PUO FARCELA NESSUNO...AL CONTRARIO...CERCAVO DI CONFRONTARMI!!!!

    Che poi CORDA DI VIOLINO conosce una maggioranza che si è laureata col massimo dei voti...siamo tutti più contenti e non ci può FREGAR DI MENO!!!

    Di MOON85 apprezzo la sincerità. E come lei stesso ha ribadito..Non occorre dire cavolate in merito all'argomento!

    Per quanto riguarda NATALINECOLE non volevo ESSERE TROPPO INDISCRETO!

    E per concludere : SICURAMENTE ANCHE LA FORTUNA HA LA SUA IMPORTANZA IN QUESTO DISCORSO!

    Caro/a, non so se tu sia del 1 o 2 anno, fatto sta che forse nel modo di porti alle cose stai ancora all'inizio. Andando avanti capirai che è giusto rapportarsi a un sistema vivendolo,ma soprattutto rapportarsi allo studio in altra maniera. Al di la di un ordinamentoche nn ci piace e non mi piace e nn piace in generale, l'intelligenza dell'uomo si vede nel modo di adattarsi dice qualche sociologo e dunque anche se anche io nn riesco a fare tutti gli esami, so bene che forse studiando durante i corsi riuscirei a farne molti di +e cmq adesso sto anche imparando a non fossilizzarmi troppo sulle cose, a velocizzarmi anche se la mia indole è oggettivamente metodica..... Studiare da 30 non è solo imparare senza pecche il manuale... Quando si trova il giusto spazio per muoversi all'interno di questo sistema e il giusto modo di rapportarsi allo studio allora potrai comprendere ciò che + ti aggrada e maturare dentro la nobile passione per la ricerca perchè questo è studio alla fine e raramente va d'accordo col tempo....

    Edited by Aspasia - 17/2/2006, 22:31
     
    Top
    .
97 replies since 5/1/2006, 21:15
 
.